Spedizione espressa in 24/48h
Cart Icon 0

Allargascarpe Spray

Quando e perché usare un allargascarpe spray? Ebbene, trovarsi con delle scarpe strette non è certo un'eventualità remota. Molto spesso, infatti, in negozio proviamo delle nuove calzature che sembrano assolutamente perfette, e quindi le acquistiamo convinti di aver trovato un paio di scarpe comode, per il lavoro, per l'università, per un evento speciale o via dicendo. Dopo qualche ora di utilizzo, però, ci si accorge talvolta che le calzature acquistate non sono poi così perfette, e che anzi, qui e lì risultano eccessivamente strette. Ed è così che nascono duroni e vesciche, rendendo particolarmente doloroso calzare quelle scarpe. Esiste però una soluzione, senza dover cestinare per sempre delle scarpe peraltro nuove. É infatti possibile ricorrere a dei prodotti allargascarpe, realizzati appositamente per rendere più comode le calzature, guadagnando qualche millimetro in più per avere davvero delle scarpe perfette, praticamente su misura. Il primo e più immediato strumento, in queste evenienze, è l'allargascarpe in legno, che permettere di mettere dolcemente in trazione le scarpe per allungarle. Nel caso delle scarpe in pelle è però possibile utilizzare anche l'allargascarpe spray, da solo o insieme allo strumento in legno. Ma come funziona l'allargascarpe spray? Vediamolo insieme

Come usare l'allargascarpe spray

Le scarpe in pelle presentano molti vantaggi rispetto alle college in tessuto. Si tratta infatti di scarpe con tutto un altro fascino, più resistenti, più durature nel tempo. Ma non è tutto qui: tra i tanti vantaggi delle scarpe in pelle c'è anche quello dell'adattabilità. Con il tempo, infatti, le scarpe in pelle tendono ad adattarsi al piede ancor più delle altre scarpe, diventando comodissime. Talvolta, però, non si può davvero aspettare il termine di questo lungo processo, magari di fronte a vesciche e dolorosi duroni. Ecco allora che, per aumentare l'adattabilità della pelle, arriva l'allargascarpe spray. Si tratta di uno prodotto da spruzzare all'interno delle scarpe, sottoforma di schiuma. Questo andrà infatti a ammorbidire la tomaia, pur senza deformarla e senza lasciare aloni. A questo punto, si dovrà andare ad allargare la scarpa, calzandola direttamente e camminando per un po' oppure, per avere un risultato ancora migliore, inserendo l'allargascarpe in legno. Con questi prodotti e con questa tecnica si ha la garanzia di poter avere delle scarpe perfette, che non causeranno più dolori ai piedi, senza preoccuparsi di deformazioni della tomaia, danneggiamenti delle cuciture e via dicendo. La pelle delle tue scarpe è elastica, basta sapere come ammorbidirla al punto giusto!