scarpe troppo grandi
Scarpe troppo grandi: come fare

Cosa fare con delle scarpe troppo grandi? Ecco come risolvere il problema

Ci sono tante diverse situazioni in cui ci si trova a dover sistemare delle scarpe troppo grandi. La situazione classica è quella in cui, dopo avere acquistato delle nuove calzature sull’onda dell’entusiasmo, il giorno dopo ci si rende conto che sono troppo grandi. Non è un’ipotesi molto remota, anzi. Il consiglio infatti è sempre quello di acquistare le scarpe la sera, quando i nostri piedi tendono a essere un po’ gonfi, per evitare così di comprare delle scarpe troppo strette. É però possibile che delle scarpe che la sera ci sembrano solo un po’ grandi il mattino dopo, con dei calzini più fini e con i piedi per nulla gonfi, ci sembrino effettivamente troppo grandi. Il problema si ripropone ancora più spesso oggi, oggi che tante volte si comprano delle scarpe online. E si sa, comprare online delle scarpe del numero giusto non è mai facilissimo, poiché ogni marca e ogni modello ha una vestibilità propria. Non è raro, infatti, dover variare anche un intero numero rispetto a quello che si indossa di solito.

Dunque, cosa fare con delle scarpe troppo grandi? Quando lo spazio vuoto tra il tallone e la scarpa è davvero tanto non c’è nulla da fare: bisogna sostituire le scarpe. Quando invece lo spazio è minore è possibile sistemare la situazione: in questo post ti faremo vedere come fare!

Di solito le scarpe sono troppo strette

Non c’è dubbio: il problema più comune non è quello delle scarpe troppo larghe, quanto quello delle scarpe troppo strette. Proprio per questo motivo esistono degli strumenti appositi per allargare le scarpe, ovvero per l’appunto degli allargascarpe in legno e degli allargascarpe spray. Con gli accessori per la cura delle scarpe giusti, di fatto, è possibile guadagnare mezzo numero in più o persino un numero in più senza troppi problemi. Questi accessori, però, non possono fare nulla quando le scarpe sono invece eccessivamente grandi. Cosa devi fare in questi casi?

Scarpe troppo grandi: come agire

Devi sapere che ci sono 3 approcci principali per adattare delle scarpe troppo grandi. Partendo dal presupposto che quando la differenza tra le scarpe e i piedi è troppa non c’è nessun’altra soluzione che la sostituzione delle calzature, possiamo dire che 2 metodi sono da evitare, mentre l’altro metodo può essere estremamente efficace. Per completezza, però, ti descriveremo tutti e 3 i metodi, anche quelli che non portano ai risultati sperati.

Ovatta: il primo metodo è quello più rudimentale, e prevede di “riempire” le scarpe con dell’ovatta o con del cotone. Il trucco starebbe dunque nel depositare un po’ di ovatta in corrispondenza della punta delle scarpe, in modo da tappare lo spazio in eccesso. Ci sono però parecchi svantaggi: l’ovatta tenderà a muoversi, non sarà facile trovare la quantità perfetta di ovatta e, in casi di pioggia o di umidità, farà l’effetto di una spugna, con successivi problemi quanto a odori e a tenuta della tomaia. Come puoi immaginare, questo è un metodo da evitare.

Idratazione: questo, più che un metodo, è una leggenda urbana. C’è chi dice, infatti, che idratando le scarpe in pelle queste si rimpiccoliscano. Ecco, ti consigliamo di evitare assolutamente questo approccio: i pellami odiano l’acqua e l’umidità, e probabilmente finirebbero per deformarsi (e per rovinarsi) in modo incontrollato.

Soletta: ecco un metodo che può fare al caso tuo. Per rimpiccolire delle scarpe troppo larghe puoi usare delle solette, le quali, andando a rialzare sensibilmente il piano di appoggio, rubano un po’ di spazio all’interno della scarpa, così da renderla più aderente. In base al tipo di scarpa poi scegliere tra solette intere e mezze solette!

 

Fai una ricerca per…

Gli ultimi arrivi a catalogo

[ps_product_list id_category=33 n=5 p=1 tpl=product-list.tpl]